Best practices for livestock management during the Covid-19 Emergency - Blog Farm4Trade
folder_openProduzione, Salute animale, Zootecnia

Buone pratiche di gestione dell’allevamento durante l’emergenza Covid-19

L’attuale pandemia di Covid-19 che ha portato la maggior parte, se non tutti, i paesi ad arrestare la propria economia, al fine di rallentare la diffusione del virus, sta colpendo i sistemi alimentari globali, spezzando le catene del valore dei prodotti agricoli regionali e mettendo a rischio la sicurezza alimentare delle famiglie.

L’allevamento di bestiame svolge un ruolo fondamentale nell’approvvigionamento alimentare delle aree rurali e urbane e offre un’ampia varietà di prodotti che vanno da latte, carne, lana, fibre, uova, piume, pelli e pelle.

È inoltre vitale, in quanto crea occupazione, stimola la domanda di beni e servizi, oltre a promuovere la trasformazione economica contribuendo allo sviluppo del capitale umano e finanziario per lo sviluppo di altri settori dell’economia stessa(Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura, 2018).

A causa della pandemia di Coronavirus, è probabile che il prezzo del raccolto e del bestiame crollerà di oltre il 12%. Ciò influisce anche sul reddito agricolo per $ 20 miliardi, secondo FAPRI. Anche l’industria lattiero-casearia è stata colpita durante la pandemia. Secondo il professor Hart (2020), il prezzo del latte ha subito una diminuzione  $ 4-7 per 100 libbre (prezzo iniziale $ 16-18).

Le limitazioni causate da Covid-19 alla mobilità hanno aumentato anche la domanda di fonti alimentari biologiche e locali.

Pertanto, gli agricoltori hanno deciso di fare scorta di materie prime e, in particolare, di colture. Tuttavia, se il consumo dovesse scendere drammaticamente, nella crisi economica successiva, potrebbero non essere in grado di riprendersi dopo la fine dell’emergenza.   

Nonostante l’aumento degli abbonamenti ai sistemi agricoli a sostegno dalla comunità, con casi segnalati di aziende produttrici di sementi inondate di vendite; gli agricoltori e le aziende si trovano ad affrontare una serie di problematiche nella consegna delle forniture a causa del distanziamento sociale in corso durante la pandemia (Vollstedt, 2020). 

Gli effetti del blocco, che coinvolge gran parte dei paesi del mondo, si riconduce facilmente all’aumento dei consumi domestici e all’incapacità delle imprese sia industriali che piccole di soddisfare la domanda.

Questo comporta una riduzione dei redditi per le imprese del settore e può influire sulla loro capacità di riprendersi da questa riduzione del guadagno anche quando la situazione tornerà alla normalità, principalmente perché il loro flusso di cassa potrebbe essere insufficiente a farli tornare ai normali volumi produttivi.

Le migliori pratiche per la produzione zootecnica, da attuare durante la pandemia di Covid-19  

Le aziende e gli agricoltori dovrebbero rimanere ben informati sul COVID-19 al fine di limitare la trasmissione del virus. Dovrebbero anche avere un piano d’azione e speriamo di poter fornire alcuni consigli e strumenti utili a supporto degli agricoltori durante questo periodo.

Le migliori pratiche da mettere in atto nella fattoria

I datori di lavoro dovrebbero assicurarsi che i propri dipendenti aderiscano a tutte le regole stabilite durante questa pandemia:

  • Mantenere la distanza di almeno 2m.
  • Disinfettanti e prodotti per la pulizia posti agli ingressi principali e all’interno del posto di lavoro.
  • Indossare sempre maschere e indumenti protettivi.
  • Visita di operatori sanitari per garantire che i lavoratori non siano malati.
  • Sono altamente raccomandati i pagamenti online.
  • Garantire che i veicoli che trasportano i dipendenti da e verso il posto di lavoro siano frequentemente disinfettati, massima ventilazione.
  • Ridurre al minimo il numero di dipendenti trasportati ogni giorno.
  • Dovrebbero essere ridotti al minimo i visitatori esterni.
  • Dipendenti considerati vulnerabili dovrebbero continuare a lavorare da casa.
  • Tutte le attrezzature, le superfici degli strumenti e l’ambiente devono essere tenuti puliti.

Le migliori pratiche da attuare per gli animali

Dal momento che non sono stati segnalati casi per la trasmissione di COVID-19 dagli animali da allevamento all’uomo, si raccomanda vivamente agli agricoltori di continuare ad allevare, curare e mantenere il proprio bestiame. Nonostante non siano stati segnalati casi, è ancora importante seguire alcune pratiche igieniche, come descritto sopra.

È importante mettere in pratica queste misure affinché gli animali siano mantenuti in condizioni dignitose e siano costantemente monitorati, al fine di poter ricevere assistenza medica di alta qualità e supporto psicologico, se necessario.
Non abbandonare la tua fattoria e i tuoi animali, dedica invece più tempo alla tua e alla loro sicurezza adottando nuovi metodi di monitoraggio della tua attività, collaborando anche in remoto con il tuo staff.

Le migliori pratiche da attuare per la produttività

  • Pianificare e mappare la situazione finanziaria dell’azienda, le risorse e le esigenze, al fine di poter valutare se ridurre la produzione per evitare di avere grandi quantità di produzione in eccesso che non possono essere scambiate e vendute, o peggio può portare a massicci abbattimenti di bestiame per ridurre i costi.
  • Promuovere l’uso dei social media per pubblicizzare prodotti agricoli e zootecnici e trovare nuovi acquirenti o clienti, meglio se nelle vicinanze della fattoria.
  • Applicare sconti speciali nella vendita al dettaglio o nei confronti di acquirenti abituali e di fiducia, se possibile.
Riferimenti

Kurns D., 2020 The U.S. Food Supply? AG companies will start to look at their inventory levels going forward. Retrieved from What do plant closures mean to the U.S. food supply?

Vollstedt M., 2020. How organic and local food markets are affected by COVID-19. Organic and local food sources experiencing heightened demand during coronavirus. Retrieved from How organic and local food markets are affected by COVID-19

Best practices to avoid the spread of coronavirus for seasonal workers on fruit and vegetable farms. Retrieved from Social distancing for farm businesses

Best practices to improve the sales’ perspectives during the Coronavirus emergency. Retrieved from Coronavirus: consumer marketing support

Gostin L. O., Berkman B. E., n.d. Preparing for pandemic influenza: Legal and ethical challenges. Retrieved from Strategies for Disease Containment – Ethical and Legal Considerations in Mitigating Pandemic Disease 

Food and Agriculture Organization of the United Nations, 2018. Shaping the future of livestock: Sustainably responsibly, efficiently.  Global Forum for Food and Agriculture. Berlin. Retrieved from Shaping the future of livestock

Cullen M. T., 2020. COVID-19 and the risk to food supply chains: How to respond?. Food and Agriculture Organization of the United Nations. Retrieved from COVID-19 and the risk to food supply chains: How to respond?

Get the Farm Management App

Try now our powerful Farm Management tool
Full functionalities and free plan forever

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu